Escursioni


Costiera Amalfitana

Organizziamo tour privati  e in gruppo con partenza da Casa Mazzola Bed and Breakfast Sorrento direzione costiera Amalfitana.  Le soste di circa un ora sono a Positano, Amalfi e Ravello e nei punti più panoramici della costiera. I prezzi variano a seconda del numero di Persone e di veicoli da utilizzare, per maggiori informazioni info@casamazzola.it

Capri

Organizziamo ogni giorno  tour in barca  per Capri  privati e condivisi  con Partenza dal porto  Sorrento, direzione Capri, soste varie lungo la meravigliosa costa Sorrentina con le sue varie insenature, giro dell’isola di Capri e con soste nelle varie  grotte, Bianca Verde e Azzurra.  Quattro ore libere per visitare la meravigliosa isola di Capri, incluso anche la navetta dal bed and breakfast Casa Mazzola al porto e ritorno.    I prezzi variano a seconda del numero di persone, per maggiori informazioni info@casamazzola.it

Napoli & Reggia di Caserta

Napoli la città più particolare al mondo, tra  profumi, colori,  storia  è folclore vi farà innamorare.

Caserta con la sua Reggia maestosa, dipinti, marmi, arredi unici, giardini con fontane  uniche al mondo.

Organizziamo escursioni sia per Napoli sia per Caserta,  possono essere private o condivise, con il pick up direttamente al bed and breakfast Casa Mazzola.

Sarà un piacere passeggiare nei vicoletti del centro storico di Napoli, mangiare la Pizza, visitare il Cristo Velato, il Duono, camminare sul lungo mare e fermarsi per un caffè vicino al Castello, respirare il mare.

Per maggiori informazioni info@casamazzola.it

Pompei - Vesuvio - Ercolano

Le rovine di Pompei è  uno dei siti più famosi al mondo, immergersi completamente nella storia e nell’arte  Romana, passeggiare nelle Ville di Ercolano, panorami mozzafiato dalla cima del Vesuvio.

L’escursione di Pomepi,Ercolano e Vesuvio è molto flessibile, si può scegliere solo un sito come Pompei, o  due come Pompei ed il Vesuvio, o Ercolano e Vesuvio.

L’escursioni sono sia private, con autista pick up al Bed and Breakfast o condivise, sempre con il pick up in struttura. Per maggiori informazioni info@casamazzola.it

Trekking

Nella Penisola Sorrentina e costiera Amalfitana, ci sono diversi sentieri  tra natura, panorami unici  e lo storico dei vicoletti. Ecco tra i principali:  consigliamo la visita con una nostra guida autorizzata o da soli con le varie informazioni che vi diamo, per maggiori informazioni info@casamazzola.it

1-Sentiero degli Dei è un percorso che si snoda lungo la costa amalfitana, tra le località di Bomerano e Nocelle inserito nei patrimoni dell’umanità per le sue bellezze geografiche. Si estende mediamente attorno ai 500 mt. sul livello del mare ed offre una vista stupenda che da Praiano e Positano, spazia fino all’isola di Capri ed al Cilento.  Spesso si tende a chiamare Sentiero degli Dei anche il percorso che da Santa Maria di Castello porta a Bomerano, dividendo tra sentiero degli dei alto e sentiero degli dei basso (quello appunto da Bomerano a Nocelle), ma il tratto più celebre e famoso è sicuramente quello cosidetto “basso”, oltre che il più adatto dal punto di vista della tradizione e della bellezza. Partendo da Bomerano, circa 2 ore di marcia tra panorami stupendi e natura incontaminata, si giunge a Nocelle, un piccolo paesino di appena 300 abitanti , il quale conserva ancora intatta quella atmosfera antica caratteristica della costiera Amalfitana, che purtroppo è difficile al giorno trovare in posti più turistici quali ad esempio Positano o Amalfi.

2-Punta Campanella, attraverso un percorso di circa un’ora sul versante nord del Promontorium inervae, che separa il golfo di Napoli dal golfo di Salerno. Da piazza Santa Croce a Termini si imbocca via Campanella, dopo circa 400 metri al bivio si prosegue a destra verso l’antica via Minerva, una mulattiera greco-romana costruita nel IV sec. a.C.  La vegetazione si fa via via più rada e si comincia a intravedere l’isola di Capri, mentre sulla destra compare la Torre di Fossa di Papa e  la torre e il faro di Punta Campanella. Le torri servivano  per l’avvistamento dei pirati e faceva parte di un sistema di torri di guardia e di difesa costruito lungo tutta la costa e l’interno della Penisola Sorrentina.  Su di essa veniva fatta suonare una campana in caso di allarme e questo è probabilmente l’origine del nome di Punta Campanella. Vista da qui, Capri appare così vicina che sembra di poterla toccare.

3- Il Vallone delle Ferriere è un percorso che dai Monti Lattari discende verso Amalfi attraversando boschi di felci e costeggiando ruscelli.  Il nome deriva dalla presenza di ruderi di ferriere di origine medievale.La zona è anche conosciuta come Vallone dei Mulini per la presenza nella parte finale del percorso di mulini azionati ad acqua che servivano per la produzione della famosa carta di Amalfi. Il punto di partenza del percorso è il borgo di Pontone, una piccola frazione di Scala, a 225 metri sul livello del mare, o dalla piazza centrale di Amalfi.  Raggiungerete la prima ferriera e il Torrente Canneto. Il sentiero in discesa vi condurrà direttamente ad Amalfi costeggiando il torrente e passando attraverso i ruderi di ferriere e mulini.

Prima di cominciare la discesa però potete fare una deviazione per raggiungere la Riserva Integrale dove crescono gli ultimi esemplari della Woodwardia radicans, una felce risalente all’epoca delle glaciazioni, che qua sopravvive ancora grazie al particolare tipo di ambiente fresco e umido.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi